La sicurezza di un Ospedale, il comfort di una clinica Privata

Quale dieta per salvarsi dalla Colecistite

Negli articoli precedenti abbiamo parlato della colecisti spiegando cos’è, quali sono i sintomi della sua infiammazione e come si previene. Oggi vogliamo soffermarci sulla colecisti alitiasica e la dieta da seguire in caso di infiammazione.

Seguire un regime alimentare adeguato, cioè povero di grassi (ma non solo), è fondamentale per prevenire l’insorgenza di calcoli alla colecisti alleviando i sintomi anche in previsione di un intervento.

Cos’è la colecistite?

La colecistite e l’infiammazione della colecisti.

La colecisti (o cistifellea), è un organo lungo di 8/9 cm e largo 2/3cm circa, posto al di sotto del fegato che immagazzina la bile prodotta dal fegato.

La bile immagazzinata risulta necessaria per la digestione e l’assorbimento dei grassi.

Quali sono i sintomi della colecisti infiammata?

La colecistite alitiasica si manifesta improvvisamente provocando un costante dolore localizzato soprattutto sulla parte superiore dell’addome.

Circa il 93% dei pazienti affetti da questa patologia presenta anche calcoli biliari.

Generalmente l’infiammazione della colecisti alitiasica si manifesta senza alcun sintomo (parliamo solo della fase iniziale, l’infiammazione può sempre svilupparsi in un secondo momento) e provoca l’accumulo di liquidi nella cistifellea causando l’ispessimento delle pareti.

Colecisti alitiasica: la dieta può aiutarti a combatterla

Per evitare l’insorgenza dell’infiammazione, i nutrizionisti e i dietologi consigliano ai pazienti di introdurre cibi poveri di grassi di origine animale.

Recenti studi hanno infatti acclarato che l’eccessiva assunzione di grassi animali incrementa la possibilità di insorgenza dei calcoli alla colecisti e di infiammazione.

Perchè i grassi animali fanno male alla colecisti?

Gli alimenti ricchi di grassi sono particolarmente difficili da digerire, per questo la colecisti, dovendo fare uno sforzo maggiore, con il tempo, può indebolirsi.

I carboidrati fanno male alla colecisti?

Anche l’abuso di carboidrati predispone alla colecisti, sopratutto perchè, se ingeriti in grosse quantità, comportano un importante aumento di peso.

L’obesità è strettamente correlata con l’insorgenza di calcoli alla colecisti!

Oltre a grassi animali e carboidrati ti consigliamo di evitare:

  • alcol
  • spezie
  • bibite gassate
  • cioccolato

Cosa devo mangiare per evitare di infiammare la colecisti?

Possiamo consigliarti di seguire un regime alimentare che predilige alimenti a base vegetale.

Questi alimenti aiutano la colecisti a mantenersi in forma anche se, alcune verdure, se ingerite in eccessiva quantità possono provocare danni.

Un esempio è il cavolo.

In generale possiamo dirvi che una dieta corretta e una vita sana (unita possibilmente a un po’ di esercizio fisico) aiutano a prevenire non solo la colecistite ma anche tante altre malattie.

Ora che sai qualcosa di più sulla Colecisti Alitiasica e la Dieta da seguire

Puoi contattarci telefonicamente al numero 06-51.05.8500, via mail all’indirizzo info@annunziatella.com oppure ai numeri che puoi trovare nella pagina contatti gli specialisti di Nuova Clinica Annunziatella per farti consigliare le migliori cure pensate ad hoc per te.

ISCRIVITI ALLA
NOSTRA NEWSLETTER

Call Now ButtonChiama